Articoli

CONFEDERCONTRIBUENTI, LE NOSTRE BATTAGLIE GIORNALIERE RALLENTERANNO DAL 13 AL 28 AGOSTO

Agosto è il mese del riposo e delle vacanze.

E’ giusto e salutare prendersi un po’ di tempo per se stessi e per i propri cari, staccare la spina.

Lo stress emotivo accumulato dagli italiani in questi anni è molto: equitalia, banche, pressione fiscale, disoccupazione e criminalità.

Andiamo in vacanza anche restando nei propri luoghi, magari apprezzandoli di più, molliamo la tensione, con lo scopo di ritornare, continuando a VIVERE nella LEGALITÀ e con DIGNITÀ.

Può sembrare difficile, quando si è soli, NON SIAMO SOLI!

Ci sono le FORZE DI POLIZIA che non vanno mai in ferie, ci sono tanti VOLONTARI che continuano la loro attività di solidarietà.

C’è il bello di una grande nazione che continua ad essere una straordinaria comunità solidale.

BUONE VACANZE!

LE NOSTRE BATTAGLIE GIORNALIERE RALLENTERANNO DAL 13 AL 28 AGOSTO

La nostra casella email: info@confedercontribuenti.it sarà comunque attiva per le vostre segnalazioni.

CONFEDERCONTRIBUENTI, IN QUESTA CALDA ESTATE INSIEME PER LA LEGALITÀ

Roma, 5 agosto 2016 – Agosto è il mese che nella nostra Italia rappresenta riposo e vacanza.
E’ giusto e salutare prendersi un po’ di tempo per se stessi e per i propri cari, staccare la spina per un po’.
Anche Equitalia, poiché i suoi funzionari vanno in ferie pensano di averci dato una tregua non notificando le tanto agognate cartelle esattoriali.
Lo stress emotivo accumulato dagli italiani in questi anni è molto e sarebbe dovuto a parecchi fattori: equitalia, banche, pressione fiscale, disoccupazione e criminalità.
Sembrerebbe che l’ultimo fattore sia lontano dal vivere comune e soprattutto distaccato dai primi.
Equitalia con i suoi metodi di riscossione praticherebbe usura; le banche ormai divenute agenzie immobiliari, anziché aiutare le imprese e le famiglie le affossano sempre di più praticando molto spesso tassi usurai interfacciandosi con l’utenza molto spesso con fare estorsivo; le tasse rispetto ai servizi sono un abisso; per trovare una soluzione temporanea, ma non lo è anzi è pura illusione, ci si affida a persone che si fingono amiche ma che poi ti fanno trovare in un vortice sempre più fitto.
Andiamo in vacanza, molliamo la tensione ma con uno scopo quello di ritornare a VIVERE nella LEGALITA’ e con DIGNITA’.
Può sembrare difficile, quando si è soli, NON SIAMO SOLI!
Assieme alle FORZE DI POLIZIA assieme a noi di CONFEDERCONTRIBUENTI possiamo farcela!
In questa calda estate, mandiamo i criminali di strada o con i colletti bianchi al fresco.
DENUNCIARE CONVIENE SEMPRE!