Articoli

Finocchiaro (Pres. Confedercontribuenti): Senza “condono” Equitalia, l’Italia non risorgerà

Senza un condono delle sanzioni, degli interessi e degli aggi, l’Italia non risorgerà, le famiglie resteranno indebitate e le imprese subiranno “il fallimento” fiscale. Renzi si decida a cambiare rotta e a fare in modo che le imprese e gli italiani, possono attraverso rateizzazioni lunghissime, saldare i conti con il fisco, senza subire lo strozzinaggio dell’usura di Stato. La riapertura della rateizzazione è un palliativo che non risolve assolutamente nulla, ancor meno l’esigua riduzione dell’aggio esattoriale. A chiederlo il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, che aggiunge “non si dica che il condono è una misura per ricchi, perchè è sempre possibile prevedere misure di salvaguardia e visto che tutti gli italiani sono sotto la scure di Equitalia”.

Confedercontribuenti: Bene indagine Corte dei Conti, su Dirigenti illegittimi Agenzia Entrate

E’ una notizia positiva che la Procura regionale della Corte dei conti della Lombardia abbia avviato una indagine sulla possibile responsabilità erariale connessa alla vicenda dei dirigenti «illegittimi» dell’Agenzia delle entrate. A dichiararlo il Presidente Nazionale di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro La fase istruttoria è iniziata nei giorni scorsi, con la richiesta a una delle due Direzioni provinciali di Milano di esibire gli atti di nomina dei funzionari incaricati di posizioni dirigenziali senza concorso poi decaduti a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 37/2015. Un atto dovuto, dopo che oltre una trentina di pronunce della Ctr Lombardia hanno rinviato i fascicoli alla magistratura contabile (oltre che alla Procura della Repubblica) al fine di accertare eventuali profili di responsabilità.