Magna via Francigena, la Sicilia come non l’avete mai vista

Magna via Francigena, la Sicilia come non l’avete mai vista

Tra Palermo e Agrigento passa l’antica “Magna via Francigena“, attraversata anni e anni fa da pellegrini e viaggiatori da ogni parte del mondo e di ogni età. Una sorta di Cammino di Santiago di ben 106 chilometri immerso nel verde e nelle bellezze delle terre siciliane, dalla Balarm araba alla rocca di Agrigentum, attraverso antiche

Tra Palermo e Agrigento passa l’antica “Magna via Francigena“, attraversata anni e anni fa da pellegrini e viaggiatori da ogni parte del mondo e di ogni età.

Una sorta di Cammino di Santiago di ben 106 chilometri immerso nel verde e nelle bellezze delle terre siciliane, dalla Balarm araba alla rocca di Agrigentum, attraverso antiche vie storiche e incrociando l’antica via di transumanza nel territorio di Castronovo di Sicilia.

Questo percorso, vuole ritrovare un po’ le origini della storia siciliana normanna e l’incrocio tra le culture arabe e normanne, che ai tempi dominarono e arricchirono la bella Sicilia.

I Cammini Francigeni, oltre ad arricchire anima e cuore di immensa bellezza, sono percorsi non facili in quanto mettono alla prova anche fisicamente.

Dove alloggiare?

Sono stati pensati due tipologie di alloggi dai diversi comuni e paesini attraversati dalla Magna via Francigena:

-Accoglienza Pellegrina: strutture e locali messi a disposizione da istituzioni, da enti pubblici, privati e religiosi ai pellegrini muniti di regolare credenziale.

-Strutture: ostelli, hotel, agriturismi, vi lasciamo il link delle strutture indicate sul sito della Magna via Francigena qui!

Cos’è la Credenziale?

Sicuramente nel punto “accoglienza pellegrina” vi sarete soffermati sulla parola “credenziale”.

E’ il documento che attesta che la persona che ne è in possesso sta percorrendo un Cammino compiendo un pellegrinaggio.
-Identifica il pellegrino e garantisce l’autenticità della sua esperienza.
-Favorisce l’accesso alle strutture disposte ad accogliere i pellegrini.
– Consente di ricevere il Testimonium di avvenuto pellegrinaggio.
– A testimonianza e memoria del Cammino percorso, sulla credenziale vanno riportati i timbri e le date dei luoghi visitati e delle strutture di ospitalità in cui si è stati accolti.

Potete richiedere la vostra Credenziale online cliccando qui!

Un progetto che sa di ospitalità, bellezza e cultura, un modo differente di scoprire la Sicilia che non potrebbe essere vissuta altrimenti!

Vogliamo lasciarvi così, con una piccola parte di una strofa di una canzone scout che ha segnato l’adolescenza di Michela e che rispecchia molto la bellezza del “camminare”.

La testa nel cielo è vero, ma il camminare ti entra da terra,
ripronti a partire rischiare la strada,
i fiori più veri non son quelli di serra.

Potete trovare maggiori info su http://www.magnaviafrancigena.it/   e soprattutto prima di intraprendere il percorso, sinceratevi sempre che i tratti siano sempre percorribili contattandoli o visitando anche la loro pagina facebook.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos