Saldi estivi 2023, dal Lazio alla Lombardia: al via oggi, date regione per regione

Si parte con gli sconti di fine stagione, il calendario completo: le nuove regole e i consigli;

Da Roma (Lazio) a Milano (Lombardia), al via da oggi giovedì 6 luglio i saldi estivi. La durata media sarà di circa 6 settimane. Di seguito le date con inizio e fine sconti regione per regione.

Calendario saldi estivi 2023

– Abruzzo: 6 luglio per 60 giorni con possibilità di effettuare vendite promozionali in qualsiasi periodo dell’anno si legge sul sito di Confcommercio.

– Basilicata: 6 luglio – 6 settembre con divieto delle vendite promozionali 130 giorni prima della data inizio saldi

– Calabria: 6 luglio – 4 settembre per 60 giorni con divieto vendite promozionali 15 giorni prima della data inizio saldi

– Campania: 6 luglio per 60 giorni con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Emilia Romagna: 6 luglio per 60 giorni con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Friuli Venezia Giulia: 6 luglio – 30 settembre con possibilità di effettuare vendite promozionali in qualsiasi periodo dell’anno

– Lazio: 6 luglio per 6 settimane con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Liguria: 6 luglio – 19 agosto per 45 giorni con divieto vendite promozionali 40 giorni prima della data inizio saldi

– Lombardia: 6 luglio per 60 giorni con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Marche: 6 luglio – 31 agosto con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Molise: 6 luglio per 60 giorni con divieto vendite promozionali 30 giorni prima e 30 dopo della data inizio saldi

– Piemonte: 6 luglio per 8 settimane con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

 – Puglia: 6 luglio – 15 settembre con divieto vendite promozionali 15 giorni prima della data inizio saldi

– Sardegna: 6 luglio per 60 giorni con divieto vendite promozionali 40 giorni prima della data inizio saldi

– Sicilia: 6 luglio – 15 settembre con possibilità di effettuare vendite promozionali in qualsiasi periodo dell’anno

– Toscana: 6 luglio per 60 giorni con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Umbria: 6 luglio – 3 settembre con possibilità di effettuare vendite promozionali in qualsiasi periodo dell’anno

– Valle d’Aosta: 6 luglio – 30 settembre con divieto vendite promozionali 15 giorni prima della data inizio saldi

– Veneto: 6 luglio – 31 agosto con divieto vendite promozionali 30 giorni prima della data inizio saldi

– Trento e Provincia per 60 giorni, i commercianti determinano liberamente i periodi in cui effettuare i saldi.

ALTO ADIGE

– Distretto di Bolzano, Oltradige e Bassa Atesina (Bolzano, Andriano, Terlano, Nalles, Meltina, Laives, Vadena, Bronzolo, Ora, Egna, Montagna, Termeno, Magrè, Cortaccia, Cortina, Salorno, Aldino, Trodena, Anterivo, S. Genesio, Fiè, Sarentino, Appiano, Caldaro, Cornedo, Nova Ponente, Nova Levante): dal 14 luglio all’11 agosto.

– Tires, Castelrotto, Renon, Ortisei, S. Cristina, Selva Gardena dal 18 agosto al 15 settembre

– Distretto di Merano e Burgraviato (Merano, Moso in Passiria, San Leonardo in Passiria, S. Martino in Passiria, Rifiano, Tirolo, Scena, Lagundo, Caines, Parcines, Avelengo, Marlengo, Verano, Plaus, Cermes, Lana, Postal, Gargazzone, San Pancrazio d’Ultimo, Ultimo, Proves, Lauregno, Tesimo, Senale/S. Felice, Naturno) dal 14 luglio all’11 agosto

– Distretto Valle Isarco e Alta Valle Isarco (Bressanone, Rio Pusteria, Fortezza, Varna, Rodengo, Naz-Sciaves, Luson, Velturno, Chiusa, Funes, Barbiano, Laion, Ponte Gardena, Vipiteno, Brennero, Racines, Campo di Trens, Val di Vizze, Villandro, Vandoies) dal 14 luglio all’11 agosto

 FONTE:ADNKRONOS
Condividi