Piemonte: nel restyling del Psr più risorse ad ambiente, montagna e giovani

Piemonte: nel restyling del Psr più risorse ad ambiente, montagna e giovani

Bruxelles approva il restyling e la nuova allocazione delle risorse per il Psr della Regione Piemonte come risposta all’emergenza coronavirus. La Giunta regionale aveva dato il via libera alle proposte di modifica per i bandi del 2020: circa 30 milioni di euro complessivi di risorse vengono concentrate sulle misure per l’agroambiente, l’indennità compensativa e i giovani agricoltori.

Come ha sottolineato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio «riuscire a ottenere il via libera di Bruxelles per questa rimodulazione era infatti indispensabile per poter attivare due misure fondamentali per migliaia di aziende del nostro territorio».

Entrando nel dettaglio 1 milione di euro di finanziamenti regionali integrativi sono inseriti sull’operazione 6.1.1 “insediamento giovani agricoltori”, al fine di favorire l’accesso dei giovani in agricoltura. Altri 22,3 milioni aumentano il budget dell’operazione 10.1.1 “produzione integrata” consentendone l’apertura per quest’anno. L’economia generata dalla misura ha messo a disposizione altri 5 milioni di euro che andranno a finanziare circa 5mila aziende attraverso il prossimo bando.

Una dotazione 8,3 milioni di euro è invece destinata ad aumentare quanto messo a disposizione nell’operazione 13.1 “indennità compensativa per l’agricoltura in zone montane”. L’obiettivo è quello di contribuire, insieme alle economie già presenti sull’operazione, all’apertura del bando 2020 per circa 7mila aziende.

Infine ammonta a 1,16 milioni di euro il plafond a favore dell’operazione 11.1.1 “conversione agli impegni dell’agricoltura biologica” in modo da garantire a tutte le aziende che hanno aderito e vedono l’impegno terminato nel 2019 la possibilità di proseguire ancora un anno.

La misura dovrebbe interessare complessivamente 680 aziende, attraverso l’adesione ai bandi.

«Ora riapriremo i tavoli per altre misure per gli importi ancora a disposizione. Il provvedimento approvato dalla Giunta con le modifiche delle risorse finanziarie ha l’obiettivo – ha sottolineato l’assessore regionale all’Agricoltura e Cibo, Marco Protopapa – di concentrare i finanziamenti su alcune operazioni del Psr per permettere di dare in modo rapido liquidità alle aziende agricole piemontesi. A breve verranno infatti pubblicati i bandi regionali 2020 sulle misure a superficie del Psr ».

Fonte: ilsole24ore

 

.fb_iframe_widget span{width:460px !important;} .fb_iframe_widget iframe {margin: 0 !important;} .fb_edge_comment_widget { display: none !important; }

Fonte: Eos consulenza
Leggi tutto: Piemonte: nel restyling del Psr più risorse ad ambiente, montagna e giovani

Condividi