Lombardia, 2 nuovi bandi Psr da 6 milioni per i servizi di consulenza aziendale

Lombardia, 2 nuovi bandi Psr da 6 milioni per i servizi di consulenza aziendale

In Lombardia due nuovi bandi del Psr 2014-2020 mettono a disposizione un budget complessivo di 6 milioni di euro per fornire consulenza e formazione alle aziende agricole. Dal 31 luglio è operativa la prima linea di credito, l’Operazione 2.1.01 “Incentivi per l’attività di consulenza aziendale”: si rivolge agli Organismi di Consulenza riconosciuti ed iscritti nell’Elenco regionale e al Registro unico nazionale, istituito presso il Mipaaf (con sede operativa in Regione Lombardia) che potranno beneficiare di una dotazione finanziaria di 4,8 milioni di euro.

I contributi serviranno a finanziare i servizi di consulenza, ossia le prestazioni tecniche di carattere specialistico fornite da tecnici qualificati, per aiutare gli imprenditori agricoli e i silvicoltori a migliorare la redditività, ridurre i costi, agevolare la sostenibilità ambientale, il rispetto del clima e la resilienza climatica. Le attività di consulenza devono essere svolte entro 12 mesi dalla data di pubblicazione sul Burl del decreto di concessione dell’aiuto.

Il contributo viene concesso in conto capitale e copre l’80% della spesa ammissibile per progetto di consulenza a fronte della dimostrazione dell’avvenuto pagamento del restante 20% da parte dei destinatari . L’importo dell’aiuto è limitato a 1.500 euro per consulenza e non può superare le tre consulenze per ciascun destinatario. La spesa prevista per ogni domanda di aiuto non può essere inferiore a 2mila euro. Le richieste di aiuto possono essere presentate fino alle ore 16 del 16 novembre 2020.

Dal 15 settembre 2020 sarà operativo un altro bando di finanziamento previsto dall’operazione 1.1.01 “Formazione e acquisizione di competenze”. In questo caso il budget ammonta a 1,1 milioni di euro. Entrando nel dettaglio della linea di credito sono previste due tipologie di attività che possono accedere ai contributi: a) «Formazione e acquisizione di competenze – Percorsi di coaching», che dispone di un plafond di risorse di 200mila euro, e «Formazione e acquisizione di competenze» che ha una dotazione di 900mila euro.

Possono partecipare al bando gli enti accreditati alla formazione di Regione Lombardia. Il contributo copre il 100% della spesa ammissibile a finanziamento. Il tetto massimo della spesa per progetto è di 13.965 euro relativo «Formazione e acquisizione di competenze – Percorsi di coaching» e di 13.880 euro per la «Formazione e acquisizione di competenze». Le domande possono essere presentate esclusivamente per via telematica utilizzando il sistema informativo Sisc entro le ore del 16 novembre 2020.

.fb_iframe_widget span{width:460px !important;} .fb_iframe_widget iframe {margin: 0 !important;} .fb_edge_comment_widget { display: none !important; }

Fonte: Eos consulenza
Leggi tutto: Lombardia, 2 nuovi bandi Psr da 6 milioni per i servizi di consulenza aziendale

Condividi