Inps: Tridico, Paese recupera ma bassi salari e picco precari

(AGI) – Palermo, 17 ott. – “Il rapporto individua un Paese in forte recupero nel 2021, in crescita occupazionale e di crescita economica. Segnala tuttavia anche una frammentazione del mercato del lavoro in termini di occupazione, di precarietà e di bassi salari”. Così a Palermo il presidente nazionale Inps, Pasquale Tridico, in occasione della presentazione del XXI Rapporto annuale Inps a Palazzo Steri. “Riportiamo un terzo di lavoratori che guadagnano sotto i mille euro – ha proseguito – e riportiamo anche un dato del 22%, che è un picco storico, di lavoro a termine. Sono problemi poi che riscontriamo anche rispetto alla transizione verso l’uscita dal mercato del lavoro, ovvero verso la pensione, con redditi sempre più bassi. Il fattore di novità, il fattore di investimento oggi offerto dal Pnrr potrebbe essere, soprattutto al Sud e in città come Palermo, un volano per risolvere quei problemi strutturali che il nostro mercato del lavoro possiede e che abbiamo riportato nel nostro rapporto”, ha concluso. (AGI)