,

Finocchiaro (pres. Confedercontribuenti): Fronte comune. Serve abolire l’IRAP

Il drammatico impatto della pandemia sul quadro economico e sullo scenario della ripresa potrebbe essere il momento giusto per ripensare o superare del tutto una delle tasse più controverse e contestate. Serve abolire una imposta iniqua e vessatoria, come l’Irap. Lo ribadisce il presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, pronto ad un fronte comune con tutte le organizzazioni che sposeranno questa scelta.

“Oggi è urgente cancellare questa imposta che continua ad avere effetti distorsivi, complica gli adempimenti e aggrava i costi per le imprese e  i professionisti”.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *