, ,

Carmelo Finocchiaro (Pres. Confedercontribuenti): Ecobonus, norma buona per cittadini e grandi imprese. PMI destinate a fare solo i subappaltatori

La misura contenuta nel Decreto Crescita, consente all’impresa esecutrice dei lavori per la riqualificazione energetica e per la messa in sicurezza anti-sismica degli immobili, di anticipare al cliente la detrazione fiscale sotto forma di sconto in fattura, con la possibilità di recuperarlo in cinque anni. Una misura buona per i cittadini e per le grandi imprese ma che condanna al subappalto le pmi, che non saranno in condizione di sostenere il recupero fiscale ceduto in cinque anni. A sostenerlo il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, che chiede di rivedere la norma prevedendo la possibilità di anticipare il credito d’imposta alle PMI da parte di Cassa Depositi e prestiti a tassi agevolati, ed evitare che migliaia di imprese piccole e medie diventino ostaggio dei subappalti che imporranno le grandi società di utility a prezzi e condizioni da loro stabilite. Insomma ancora una volta le PMI rischiano di essere costrette a lavorare per i grandi gruppi sottostando alle loro condizioni e senza avere, di conseguenza, la possibilità di emanciparsi e di crescere”.

 

,

“Artigianato a rischio estinzione”: arriva il bando per il Sud

ROMA – Un aiuto per il rilancio della tradizione artigiana meridionale, sempre più “a rischio estinzione”. A proporlo è la Fondazione Con il Sud, la quale, in collaborazione con l’Osservatorio dei Mestieri d’Arte di Firenze (Oma), rivolge un invito alle organizzazioni del Terzo settore per progetti di valorizzazione di antiche produzioni e competenze in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Continua a leggere