«Io vi accuso», quello che le banche non dicono

Esce in libreria per Chiarelettere il nuovo libro di Vincenzo Imperatore, ex manager bancario e autore di Io so e ho le prove: Io vi accuso ci porta nelle segrete stanze dei principali istituti di credito e racconta come si sono riorganizzati dopo la crisi. I clienti privilegiati, i prodotti da spingere, le vessazioni, i nuovi cavilli contrattuali, i corsi di formazione per manager e funzionari: la regola è guadagnare il più possibile rischiando zero. Sotto, come sostiene l’autore, ci siamo noi, le famiglie, le piccole e medie imprese, la maggioranza degli italiani. Imperatore allestisce un vero processo al sistema bancario, a partire da documenti interni, estratti di conto corrente, confessioni circostanziate di “gole profonde” tuttora in attività. Scopriamo così come si sta riorganizzando il sistema bancario, mentre arrivano miliardi da Bruxelles: ben poco viene impiegato per sostenere commercianti in difficoltà, piccoli imprenditori, giovani famiglie, pensionati da 500 euro al mese. Eppure i soldi ci sono e una via d’uscita esiste ma non passa dal sistema bancario.

CondividiShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *